Riforme: Udc, serve sessione Costituente

(ANSA) – ROMA, 27 SET – L’Udc chiede che si dia vita ad una sessione costituente per le riforme ‘per mettere finalmente un po’ d’ordine’. ‘Se invece si preferisse il caos – spiega il deputato Pierluigi Mantini – le riforme le faremo nella prossima legislatura con un’Assemblea Costituente della III Repubblica’.

Mantini elenca cosi’ tutte le riforme in campo a cominciare da quelle presentate da Calderoli al Capo dello Stato come il superamento del Bicameralismo.










Lascia un commento