8XMille: Binetti, scuole paritarie le più penalizzate

(AGENPARL) – Roma, 29 set – “Le scuole paritarie sono di fatto le più penalizzate dalle recenti manovre economiche . Questo odg può aprire la strada affinché, attraverso i contributi versati da coloro che sono interessati alle scuole paritarie, possano arrivare contributi derivanti dall’8×1000, a parziale compensazione di quanto lo Stato attualmente non fa”.? Lo afferma in una nota Paola Binetti, deputata dell’Udc. “L’obiettivo complessivo di questo disegno di legge – spiega l’esponente centrista – riguarda solo la quota dell’8 x 1000 che è nella disponibilità dello Stato. Ma non c’è dubbio che per tutti i cittadini diventa sempre più importante riflettere in che modo disporre della propria quota 8 X mille, sapendo che affrontare l’emergenza educativa costituisce un obiettivo essenziale per il nostro tempo.

L’intervento diretto a favore della Chiesa cattolica resta uno dei modi fondamentali per quanti desiderano dare una risposta forte e ispirata a valori”.










Lascia un commento