Rifiuti: Libè, governo non risolve problemi, Ue ci condanna

(DIRE) Roma, 29 set. – “L’incapacita’ del governo di gestire tanto l’ordinaria amministrazione quanto le emergenze sta costando al Paese la profonda crisi in cui ci troviamo e le molte procedure di infrazione aperte dall’Ue contro di noi”. Lo dichiara il deputato e responsabile Enti locali dell’Udc, Mauro Libe’.

“L’ultima in ordine di tempo, come se non bastassero quelle degli anni passati, e’ arrivata in queste ore per il mancato adempimento di una sentenza di condanna della Corte di giustizia europea del 2010 sull’emergenza rifiuti in Campania- aggiunge Libe’- a questo punto, ci chiediamo Berlusconi dove intenda portare il Paese e se creda di essere in grado, dopo tante promesse non mantenute, di liberare una volta per tutte Napoli e l’intera Regione dai rifiuti”.

La risposta, pero’, “abbiamo ragione di ritenere che sara’ l’ennesima menzogna- conclude li’il deputato Udc- cosi’ come siamo certi che manca la volonta’ di realizzare quell’unione di forze necessaria al Paese per risolvere i problemi”.

 










Lascia un commento