Sindacati: Pezzotta, a sigle dico ‘marciare divisi per colpire uniti’

Roma, 30 set. – (Adnkronos) – “Io sono sempre fedele allo slogan ‘marciare divisi per colpire uniti'”. Lo ha affermato Savino Pezzotta, l’ex segretario della Cisl e attuale deputato Udc, a margine della presentazione del quinto rapporto 2008-2010 ” Salari, il decennio perduto” del centro studi della Cgil a Roma.

“Si possono avere ragioni per essere divisi – ha spiegato Pezzotta – come e’ spesso accaduto tra me e Cofferati, con cui ho litigato molte volte. Ma nei momenti di crisi bisogna fare uno sforzo per avere degli obiettivi comuni perche’ non e’ una questione solo centrata sull’identita’ o sulla rappresentanza del singolo sindacato ma di interessi piu’ larghi che riguardano il mondo del lavoro”.

“In una situazione come questa in cui il mondo del lavoro perde di valore e di peso magari si puo’ litigare su alcuni obiettivi ma credo che in questa fase sarebbe meglio per l’Italia una maggiore unita’ dei indacati. Questo e’ gia’ un Paese frammentato e separato – ha concluso Pezzotta – e se il movimento dei lavoratori avesse una sua unita’ contribuirebbe a far crescere e nascere quella coesione sociale di cui abbiamo bisogno”.

 










Lascia un commento