Lega: De Poli, umiliata dalle parole equilibrate Napolitano

Roma, 30 set. (TMNews) – “La Lega di Bossi viene umiliata dalle parole equilibrate del Capo dello Stato. La Padania non esiste e il Nord del Paese si è stancata di sentire il solito ritornello”.
E` quanto afferma in una nota il portavoce nazionale dell`Unione di centro, Antonio De Poli.

“Tutta l`Italia, ad eccezione della Lega, gli riconosce prestigio ed autorevolezza – prosegue De Poli – ad eccezioni del secessionista Salvini che lo definisce, persino, un simpatico ex comunista. La Lega non ha rispetto né dell`Italia né del Capo dello Stato. Il linguaggio del Carroccio si conferma a un livello molto basso: siamo alle chiacchiere da bar”.










Lascia un commento