Governo: Ronconi, meglio il voto per legislatura costituente

(ASCA) – Perugia, 3 ott – ‘E’ inimmaginabile e rischiosissima una legge elettorale senza disegnare prima la nuova architettura istituzionale. Un matterellum per eleggere la meta’ dei parlamentari attuali significherebbe collegi elettorali di dimensioni smisurate e spese elettorali non sostenibili per chi non ha lobby alle spalle, cosi’ come il porcellum favorirebbe definitivamente l’instaurarsi di una oligarchia di intoccabili’. Lo ha detto Maurizio Ronconi (UDC), parlando a Perugia. ‘La legge elettorale non puo’ che essere l’atto finale delle riforme. Siccome e’ impensabile che questa maggioranza possa fare delle riforme condivise – ha concluso – meglio il voto, per fare della prossima una legislatura costituente’.










Lascia un commento