Crisi: Casini, da Berlusconi sulla crescita una battuta di spirito non male

Roma, 3 ott. – (Adnkronos) – Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi “oggi ha avuto una battuta di spirito non male, e’ la notizia di domani il fatto che lui si occupi della crescita italiana, e’ un fatto di cui si e’ reso conto solo lui, abbiamo le parti sociali che lamentano tutte l’assoluta latitanza del governo davanti ai problemi della crescita. Se ne occupa con poco costrutto”. Lo ha affermato Pier Ferdinando Casini, ospite di ‘Otto e mezzo’ su La 7.

“Se ha deciso di fare il presidente del Consiglio- ha aggiunto il leader centrista- almeno si occupi di fare la nomina di Banca d’Italia”.

 










Lascia un commento