Crisi: Casini, Della Valle in politica? Mi farebbe piacere

Roma, 3 ott. (TMNews) – L’appello pubblicato da Diego Della Valle su alcuni quotidiani è “uno stimolo per la politica. Non vedo perché un politico si deve indignare, magari a uno sta sull’anima Della Valle, io invece lo stimo come imprenditore che va nel mondo e che ha un’azienda che funziona, non assistita dallo Stato”. Lo ha detto il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, ospite di Otto e mezzo su La7. “Io come politico – ha aggiunto – devo accettare le critiche e riflettere”.

“Ha detto che non vuol fare politica – ha sottolineato Casini – ma se persone come lui scendessero in politica mi farebbe piacere. Più c’è gente nuova meglio è”. Anche se il leader Udc dice di non apprezzare chi temporeggia, “chi sta lì a sfogliare la margherita dicendo ‘scendo, non scendo'”. Alla domanda della conduttrice Lilli Gruber se si riferisca a Luca Cordero di Montezemolo, Casini replica: “Chiunque, Profumo, Montezemolo…”.










Lascia un commento