Giustizia: Udc, aprire sede di Catanzaro della scuola della magistratura

(AGENPARL) – Roma, 05 ott – La scuola superiore della Magistratura in Italia ha tre sedi: Bergamo, Firenze e Catanzaro.  Nel 2009 la città di Catanzaro ha ottenuto un pronunciamento favorevole da parte del tribunale amministrativo regionale del Lazio, che, annullando il decreto dell’allora Ministro della giustizia, Clemente Mastella, ha sancito la legittima collocazione della sede della Scuola superiore di magistratura del Sud nel capoluogo calabrese; mentre la sede del Nord sta concludendo le fasi preliminari all’inaugurazione della sede e quella di Firenze è già in fase avanzata, non si comprendono i motivi che ritardano l’avvio dell’iter per la realizzazione di un importante organismo fortemente atteso da operatori della giustizia e cittadini; la realizzazione in tempi rapidi della sede della Scuola    superiore di magistratura a Catanzaro rappresenterebbe un segnale forte delle istituzioni nei confronti della criminalità organizzata in Calabria. Questa la situazione descritta in un’interrogazi one che verrà discussa oggi durante il question time, in cui di deputati dell’Udc chiedono al Ministro della Giustizia di avviare ogni iniziativa utile all’apertura della sede calabrese della scuola.










Lascia un commento