Governo: Formisano, maggioranza battuta non ha politica industriale

Roma, 5 ott. (Adnkronos) – “La maggioranza battuta anche in una commissione parlamentare in cui si discute del Def puo’ significare solo due cose: o non c’e’ piu’ o non e’ interessata al tema della crisi in cui versa l’Italia”. Lo afferma la deputata Anna Teresa Formisano, capogruppo Udc in commissione Attivita’ produttive a proposito della bocciatura del parere del relatore di maggioranza alla nota di aggiornamento al Def.

“Abbiamo detto no a una non-politica industriale del governo -sottolinea l’esponente centrista- a una pessima gestione del ministero per lo Sviluppo economico e alla totale assenza di politiche per la crescita, voce peraltro del tutto assente nella nota di aggiornamento del Def”.

“Mi chiedo dove sia e dove viva il ministro Romani -conclude Formisano- visto che da qualsiasi area del Paese giungono appelli sempre piu’ accorati al governo affinche’ si realizzi non solo la tenuta dei conti, ma anche investimenti in grado di far ripartire l’economia e lo sviluppo”.










Lascia un commento