Omicidio Meredith: Ronconi, chi la butta in politica fa del cinismo

(AGENPARL) – Roma, 06 ott – “Rozzo ed inaccettabile – Afferma in una nota il Capogruppo dell’Udc in Consiglio Provinciale Maurizio Ronconi – il tentativo di esponenti del PdL di buttare in politica il verdetto del processo Meredith proponendo anche confronti e similitudini con vicende processuali ben diverse. Un cinismo di cui non si avvertiva la necessità ma che la dice lunga sulle difficoltà di chi vi ricorre. Da respingere al mittente la classificazione di “comunisti trinariciuti” a chi ha voluto contestare la sentenza, respingendo ogni accusa ad una regione, l’Umbria, tradizionalmente tollerante e civile e che per questo sopporta anche coloro che è difficile giustificare”.

 










Lascia un commento