Governo: Cesa, abisso tra priorità Bossi-Berlusconi e quelle Paese

Roma, 6 ott. (Adnkronos) – “Mentre l’Europa affronta il dramma della crisi economico-finanziaria, la Banca centrale europea chiede all’Italia di dare completa attuazione alle sue indicazioni e mentre gran parte degli italiani annaspano per arrivare a fine mese, il presidente del Consiglio manifesta ossessivamente le sue solite preoccupazioni: le intercettazioni e la prescrizione breve”. Lo dichiara il segretario dell’Udc, Lorenzo Cesa.

“Ormai c’e’ un gigantesco abisso tra le cose da fare e quelle a cui pensano Berlusconi e Bossi: chiediamo a quanti nella maggioranza hanno ancora la testa sulle spalle e vogliono bene al proprio Paese di non farsi complici di questa deriva’, conclude Cesa.










Lascia un commento