Roma: Onorato, maggioranza faccia chiarezza su maxiconcorso

(ASCA) – Roma, 6 set – ‘Sul concorso da duemila posti la maggioranza adesso deve fare la massima chiarezza: e’ un’occasione troppo importante, sia perche’ potrebbe garantire al Comune tutte quelle figure mancanti causate dal blocco del turn over, sia perche’ rappresenta una preziosa speranza per quasi trecentomila candidati. Servono procedure chiare e trasparenti, perche’ Roma non puo’ permettersi un altro scandalo dopo Parentopoli’. Lo afferma in una nota Alessandro Onorato, capogruppo Udc in Campidoglio.

‘D’altro canto – conclude Onorato – sarebbe opportuno che l’opposizione si astenesse da polemiche sterili non supportate da elementi concreti, almeno fino a che i fatti non saranno chiariti. E’ inutile sollevare un polverone fine a se stesso che ha l’unico effetto di allontanare i cittadini dalla politica e di demoralizzare chi, considerato il momenti di crisi, aspetta con ansia il concorso’.

 

 

 










Lascia un commento