Legge elettorale: Casini, cittadini devono poter scegliere proprio parlamentare

Bologna, 8 ott. (Adnkronos) – “E’ auspicabile che si dia al cittadino la possibilita’ di scegliere il proprio parlamentare”. E’ quanto torna a ribadire il leader Udc Pier Ferdinando Casini che risponde cosi’ ai cronisti che, a Bologna, gli chiedevano un commento sulle ipotesi di riforma della legge elettorale.”All’epoca del Pci -prosegue Casini inaugurando una mostra sul partito di Gramsci a Bologna- la gente si sceglieva il proprio parlamentare, questo valeva per il Pci, la Dc e il Partito socialista. Oggi cinque leader scelgono il Parlamento e non e’ una cosa accettabile”.










Lascia un commento