Edilizia scuola: Libe’, governo non sa spendere fondi

(AGI) – Roma, 8 ott – “Dal Governo degli spot siamo passati a quello delle promesse non mantenute e delle cose non fatte. Come dimenticare, ad esempio, la lotta alla burocrazia, annunciata in pompa magna piu’ di una volta ma mai realizzata? E in questi anni le cose sono addirittura peggiorate, con le pastoie burocratiche che non si limitano a complicare le vita dei cittadini, ma bloccano la stessa macchina dello Stato. Cosi’, le rare volte che il Cipe stanzia realmente dei fondi, come nel caso dell’edilizia scolastica, questi non vengono spesi. Mentre Berlusconi resta ostinatamente attaccato alla sua poltrona, dunque, le aziende arrancano, le scuole sono insicure e il Governo non solo non riesce a rilanciare lo sviluppo, ma non sa neppure impiegare le risorse stanziate, nonostante il Paese abbia un urgente bisogno di infrastrutture”. Lo dichiara il deputato e responsabile Enti locali dell’Udc, Mauro Libe’.










Lascia un commento