Blackberry: Rao, Governo incalzi operatori su tilt

Roma, 12 ott. (TMNews) -“Come è noto, il `tilt` prolungato dei blackberry è un problema di scala internazionale. Ciò non significa che il governo italiano e il ministro Romani possano restare immobili ad aspettare la fine dei disservizi, mentre ormai da tre giorni migliaia di italiani subiscono il disagio di non poter comunicare e lavorare attraverso email e altri servizi internet”. Lo dichiara Roberto Rao, Udc.

“Il governo intervenga incalzando tutti gli operatori di telefonia mobile, la maggior parte dei quali prevedono tariffe “all inclusive” (incluso quindi il servizio mail e internet), perché studino formule risarcitorie nei confronti di chi da ormai 72 ore, e chissà ancora per quanto, non può usufruire di un servizio in molti casi già regolarmente pagato. Siamo di fronte a un fenomeno che può dare origine ad una colossale class action degli utenti nei confronti dei gestori di telefonia. Non si può restare inerti”. E` quanto chiede in una nota il deputato dell`Udc Roberto Rao, che sull`argomento ha depositato un`interrogazione parlamentare rivolta al ministro delle Comunicazioni”, conclude.

 

 










Lascia un commento