Crisi: D’Alia, tra ‘indignati’ figli delusi di elettori maggioranza

Roma, 13 ott. (Adnkronos) – “La scelta di votare da soli la nota di aggiornamento al Def e’ una dimostrazione di debolezza politica e dimostra che ormai siete inadeguati a governare questo Paese. Aprite gli occhi: in piazza ci sono migliaia di giovani tra i quali anche i figli dei vostri elettori che avete illuso con le vostre promesse non mantenute”. Lo ha detto il presidente dei senatori dell’Udc, Gianpiero D’Alia, rivolgendosi ai banchi della maggioranza nel corso del dibattito al Senato.

“Ieri si e’ consumato uno strappo tra maggioranza e opposizione e la responsabilita’ e’ soltanto vostra che avete voluto votare la Nota di aggiornamento senza attendere un percorso condiviso che avremmo potuto individuare in due ore. Ora – ha aggiunto D’Alia – ci chiedete di approvare un calendario che tra l’altro non parla minimamente dei problemi del Paese”.

“Chiediamo formalmente che vengano Berlusconi e Tremonti a spiegare qual e’ la linea di politica economica del governo a spiegare se il decreto Sviluppo si fa a costo zero e a spiegare se e come intendono tradurre in impegni concreti le richieste della Bce. Ci siamo stancati di assistere alle vostre farse – ha concluso D’Alia – che dipendono dall’umore di Scilipoti”.

 










Lascia un commento