Governo: Mantini, svanisce ipotesi del Ppe italiano

(AGENPARL) – Roma, 13 ott – “Dinanzi al discorso surreale, ripetitivo, provocatorio e inutile di Berlusconi in una Camera semivuota, con Bossi che non sa trattenere gli sbadigli, sembra svanire anche il sogno del ‘Ppe italiano’. Dove sono i frondisti, le persone di buona volontà, i ‘liberi e forti’ del Pdl? Attendiamo ancora il voto di fiducia ma non sentiamo le loro voci all’altezza della crisi politica dell’Italia, che non è un incidente tecnico di percorso.Abbiamo rispetto per le persone ma oggi è tempo di iniziativa per il bene dell’Italia che perde credibilità e fiducia.Il futuro del Paese non è con Bossi o Berlusconi. Occorre un governo nuovo di unità nazionale, chi deve parlare lo faccia ora”.

A dichiararlo è l’On. Pierluigi Mantini, esecutivo Nazionale dell’Udc.

 










Lascia un commento