Governo: Casini, Terzo Polo attrae anche molti moderati Pdl

(DIRE) Roma, 13 ott. – “Noi abbiamo costruito con Fini, Rutelli, Mpa e i Liberaldemocratici un’aggregazione importante che e’ il fatto nuovo della politica ed e’ un’aggregazione che dimostra che molti moderati sono a disagio. Anche gente che starebbe nel centrodestra oggi non puo’ che assumere un’opposizione dura rispetto allo stato di degrado che vediamo nel Paese e nel governo”. Lo dice Pier Ferdinando Casini durante una conferenza alla Camera.

Riferendosi alla strategia comune adottata con le altre opposizioni sull’Aventino in aula per il discorso di Berlusconi, il ledaer Udc dice: “Il Terzo Polo e il centrosinistra sono due entita’ diverse che hanno ritenuto opportuno in questo momento segnalare con una presa di posizione comune il disagio che c’e’ nel Paese. E’ un fatto importante, politicamente da non sottovalutare, noi naturalmente consultiamo sempre tutti. E’ chiaro che c’e’ un dovere di raccordo con l’opposizione che e’ prioritario”.

Quanto ai movimenti nel centrosinistra (Pd, Idv e Sel), Casini commenta: “Io rispetto, ma in casa altrui non guardo”.










Lascia un commento