Giustizia: D’Alia, Italia bloccata da problemi premier

(AGI) – Roma, 13 ott. – “L’Italia affonda nella crisi economica e il Parlamento e’ costretto ad occuparsi ogni giorno dei problemi giudiziari del premier. Non se ne puo’ piu'”. Lo dichiara in una nota il presidente dei senatori dell’Udc, Gianpiero D’Alia. “Con la nostra battaglia ostruzionistica noi difendiamo le istituzioni – spiega il capogruppo centrista – dall’affondo alla legalita’ che quotidianamente il governo e la maggioranza pongono in essere”. Per D’Alia “e’ tempo di un’operazione verita’ sui temi della giustizia: in questi tre anni nulla e’ stato fatto per l’efficienza del settore ma ci si e’ affannati per risolvere solo i guai di Berlusconi”.










Lascia un commento