Auto blu Roma: Belfronte, fondi per scopi utili a collettività

Roma, 14 OTT (il Velino/AGV) – “In un momento storico come questo, in cui i trasferimenti statali agli enti locali sono ridotti all’osso, l’amministrazione ha l’obbligo morale di ridurre i costi per dare maggiori risposte alle categorie sociali piu’ deboli, massacrate dalla crisi”. Lo ha affermato il consigliere Udc Rocco Belfronte durante la conferenza stampa di oggi sulla proposta di delibera per l’abolizione delle auto di servizio del Comune di Roma presentata dal capogruppo Udc Alessandro Onorato. Belfronte, secondo firmatario della proposta, ha aggiunto che “risparmiare dieci milioni di euro l’anno dalle auto di servizio, e anche di piu’ se si considera il trasporto scolastico, significa dare piu’ fondi ai servizi sociali, alla manutenzione delle strade, alla famiglia. In poche parole significa destinare i soldi dei cittadini a finalita’ piu’ utili per la collettivita’”.

 










Lascia un commento