Calcio: Cesa, derby tranquillo su spalti dopo sabato di violenza

Roma, 17 ott. – (Adnkronos) – “Vincere cosi’ all’ultimo minuto e’ una cosa straordinaria, un sogno per un tifoso della Lazio, finalmente e’ arrivata la vittoria, in una giornata particolare per chi vive a Roma, con un sabato di violenza, pieno di angoscia. Siamo passati ad una giornata straordinaria di calcio e di sport. E’ stato importante dare il messaggio che lo sport possa dare gioia e spettacolo. Qualche coro purtroppo c’e’ stato ma c’e’ stata anche grande compostezza nello stadio, un ottimo segnale, la giornata di sabato ha forse fatto riflettere i tifosi”. Lo ha detto il segretario dell’Udc, Lorenzo Cesa, tifoso laziale, sul derby vinto ieri sera dai biancocelesti e sulla correttezza da parte dei tifosi senza scontri, dopo i disordini avvenuti sabato a Roma.

“Il campionato e’ molto equilibrato e questo e’ positivo. Lotito ha dimostrato di essere molto attento e parsimonioso ed e’ un bel segnale”, ha aggiunto Cesa a ‘La politica nel pallone – su Gr Parlamento’- che ha poi parlato della legge sugli stadi. “Stiamo lavorando in Parlamento. Mi auguro che entro breve sia approvata una legge che permetta a tutte le squadre di calcio di poter realizzare un proprio stadio che deve essere anche un punto di incontro settimanale. Mi auguro che la legge possa presto essere varata, almeno da un ramo del Parlamento. Costruire gli stadi sarebbe un grande servizio per i tifosi e per il paese. Io mi sto impegnando personalmente perche’ venga approvata questa legge”.










Lascia un commento