Scontri Roma: Onorato, paghi il governo con fondo straordinario

Roma, 17 OTT (il Velino/AGV) – “Alla luce dei danni subiti dalla Capitale e da molti cittadini romani, mi auguro che il governo voglia farsi carico dei costi di manutenzione e dei risarcimenti, istituendo un fondo straordinario per Roma Capitale. I cittadini romani, infatti, gia’ sono costretti a subire tutti i disagi, in termini di traffico e caos, dovuti al fatto di vivere nella Capitale, che ospita cortei e manifestazioni praticamente ogni giorno. Ma che debbano addirittura vedere stravolta la loro citta’ da orde di violenti e pagare di tasca propria i danni subiti sarebbe davvero troppo”. Lo afferma in una nota Alessandro Onorato, capogruppo Udc in Campidoglio. “Il Comune – prosegue Onorato – si occupi di raccogliere e verificare tutte le segnalazioni e le denunce dei cittadini per i danni subiti, con la speranza che se non saranno gli arrestati a pagare i danni causati – cosa di cui purtroppo sono costretto a dubitare – questo onere spettera’ al governo, che e’ l’istituzione che dovrebbe garantire sia la liberta’ di manifestazione sia la sicurezza dei cittadini”.










Lascia un commento