Biennale Venezia: Carra, bocciata nomina Malgara

(9Colonne) Roma, 26 ott – “Ci dispiace non poter partecipare alla gioia del ministro Galan, che evidentemente ignora le procedure parlamentari perché le considera un inutile fastidio, ma con il pareggio di oggi in commissione il suo candidato alla Biennale di Venezia, il pubblicitario preferito da Berlusconi, è stato bocciato. Tant’è vero che al termine della votazione il presidente Aprea (Pdl) ha puntualmente comunicato che si sarebbe recata a notificare la bocciatura da parte della commissione Cultura. L’amarezza della presidente Aprea era visibile: comprendiamo più lei che non l’ottimismo di Galan”. Lo dichiara il deputato dell’Udc Enzo Carra, componente centrista in commissione Cultura della Camera, che sottolinea: “In commissione l’onorevole Luciano Sardelli del Gruppo Misto ha votato assieme ai deputati dell’Udc Enzo Lusetti e Luisa Capitanio Santolini”.










Lascia un commento