Fvg: Sasco, mantenere in attività centro naturalistico Basovizza

(AGENPARL) – Roma, 26 ott – Il capogruppo dell’Udc in Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, Edoardo Sasco, si è dichiarato del tutto insoddisfatto della risposta fornita in Aula dall’assessore Violino in merito al trasferimento del personale regionale operante nel Centro didattico naturalistico di Basovizza (TS). “Le parole dell’assessore Violino certificano di fatto la chiusura della struttura il primo novembre prossimo, conseguente al trasferimento del personale che lì opera ma, fatto ancora più grave, non vi è al momento alcuna assicurazione sul futuro mantenimento in funzione del Centro”. “Auspico – conclude Sasco – che prevalga un atteggiamento di responsabilità e di buon senso da parte degli assessori competenti Violino (foreste) e Garlatti (personale) e che fin da domani mattina, alla riunione delle Commissioni consiliari convocate prima della seduta d’Aula, si possa ottenere almeno uno slittamento temporaneo del trasferimento del personale e l’assicurazione del mantenimento in funzione della struttura”.










Lascia un commento