Governo: Casini, in piedi per ex Udc siciliani. Transfughi o no?

(AGI) – Torino, 5 nov. – “Nessuno cerca spazi politici per se’. Cerchiamo tutti una soluzione utile per il Paese”. Il leader Udc, Pier Ferdinando Casini, osserva che “non si tratta di dire ‘aggiungi un posto a tavola’ o ‘ritirati tu che mi metto io al tuo posto’. La logica e’ di chi capisce che questo Paese sta andando a rotoli ed e’ necessario unire gli sforzi”.

Infine, a chi gli chiedeva delle polemiche sui transfughi, Casini ha risposto che “se il governo c’e’ e’ perche’ dalla Sicilia un gruppo di Udc ha sostenuto in modo determinante il governo ieri. Per cui dove fermiamo le lancette? Oggi – ha concluso – o sei mesi fa?”.

 










Lascia un commento