Abruzzo: Menna, contrari ad aumento bollo auto

(ASCA) – L’Aquila, 9 nov – Il capogruppo dell’Udc in Consiglio regionale d’Abruzzo, Antonio Menna, si dice ‘fortemente contrario a questo ulteriore salasso che la Giunta regionale intende operare con l’approvazione della legge che introduce l’aumento del bollo auto’. ‘Per le famiglie – sostiene Menna – che a causa della congiuntura economica negativa si sono ritrovate ad aver oltrepassato la soglia della poverta’ e a dover lesinare su tutto per poter sopravvivere, anche l’aggravio di un solo euro puo’ essere elemento di forte preoccupazione. Se poi pensiamo – osserva – che il gettito che questo ulteriore aumento delle imposte generera’ sara’ di soli 13 milioni di euro, allora possiamo affermare che stiamo parlando di una cifra che puo’ essere considerata irrisoria’. Finalizzata al risanamento del debito sanitario, per l’esponente Udc lo e’ ‘se paragonata al totale delle convenzioni sottoscritte dal Commissario alla Sanita’ con i privati; una riduzione di esse avrebbe evitato questa ulteriore manovra ingiusta ed impopolare’. ‘Insomma, sarebbe bastata una gestione oculata delle risorse – ammonisce Menna – Anche perche’ questo aumento indiscriminato andra’ a gravare anche sulle spalle degli aquilani, gia’ fortemente preoccupati per la restituzione delle tasse sospese per il terremoto’. E annuncia: ‘Noi voteremo contro!’.










Lascia un commento