Governo: Casini, non disponibile a fare il ministro

Roma, 10 nov. (TMNews) – Il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, fa sapere di non essere disponibile a entrare in un’eventuale governo di larghe intese. Intervenendo a Otto e Mezzo su La7, ha detto: “Io starò in Parlamento sarò il primo sostenitore di questo governo ma per quanto mi riguarda io non sono disponibile a entrarci”.

“Se Napolitano mi chiede il nome di una persona farò quello di Mario Monti” alle consultazioni, ha sottolineato Casini. Quanto al toto-ministri sul nuovo esecutivo, il leader Udc ha precisato: “Questo problema sta appassionando in queste ore i giornalisti.

Siamo sulla luna: con quello che sta capitando…Se il presidente del Consiglio incaricato chiederà a uomini politici di assumersi le proprie responsabilità, il terzo polo e l’Udc avranno le loro designazioni. Se invece chiamerà dei tecnici prenderemo atto della scelta”.

 










Lascia un commento