Udc: Casini a Berlusconi, dove andare decideremo noi

(ANSA) – ROMA, 18 NOV – ‘Dove dobbiamo andare lo decideremo noi’. Cosi’ il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini replica a Silvio Berlusconi che ha detto che se l’Udc si alleasse con la sinistra perderebbe due terzi dei voti. Quanto alle ragioni della rottura con l’Udc, addebitate da Berlusconi a Gianfranco Fini, Casini aggiunge: ‘per il passato quello che e’ successo e’ successo. Guai ai politici che guardano sempre al passato’.










Lascia un commento