Governo, Casini: alleanze elettorali su questioni economico-sociali

Milano, 26 nov. (TMNews) – “Dal modo di rapportarci sulle questioni economiche e sociali al governo Monti si delineeranno i prossimi schieramenti elettorali. Destra, sinistra e centro sono parole che non significano più nulla, che non hanno più alcuna rilevanza rispetto ai problemi veri della gente”. È quanto ha dichiarato il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, facendo il suo ingresso al congresso milanese del partito sottolineando che “le cose su cui bisogna misurarsi sono quelle come la riforma previdenziale o la flessibilità salariale”. La risposta di Casini è nata da una domanda sulla convergenza politica che ha portato all’elezione di Giuliano Pisapia a sindaco di Milano, spiegando che il suo partito “sta guardando quello che succede, senza pregiudiziali ideologiche e senza consensi preventivi” evidenziando che “questo è il metodo giusto per le alleanze future”.










Lascia un commento