Puglia: Negro, coinvolgere parlamentari e vertici su protesta medici

(AGENPARL) – Bari, 29 nov – “Sulla vertenza dei medici da ‘internalizzare’, il Gruppo Udc è pronto a fare la sua parte e ad interessare i parlamentari ed i vertici nazionali del partito per avviare un dialogo con il Governo Monti e giungere ad una soluzione della vicenda”. Lo ha detto, in una nota, il presidente del Gruppo Udc alla Regione Puglia, Salvatore Negro, che questa mattina ha partecipato all’incontro tra il presidente Vendola, l’assessore Fiore, i capigruppo dei partiti di maggioranza e di opposizione e una rappresentanza dei 500 medici il cui processo di “internalizzazione” è stato bocciato da una sentenza della Corte Costituzionale adita dal precedente Governo. Cresce, infatti, la preoccupazi one del personale medico che vede avvicinarsi la scadenza del contratto a tempo determinato, prevista per il 31 dicembre. “Siamo solidali con questi lavoratori – ha sottolineato il presidente Udc – Pur nella posizione di opposizione, siamo pronti a fare la nostra parte in questa delicata vicenda in linea con quel senso di responsabilità che ha caratterizzato il nostro agire sin dall’inizio del mandato. In passato, il Governo nazionale ha avuto un atteggiamento spesso vessatorio nei confronti della Regione Puglia. L’auspicio è che il Governo Monti e il ministro dell’Economia in particolare, vogliano invertire la rotta e avviare un rapporto di dialogo istituzionale che possa risolvere una vertenza come questa che mette a rischio il futuro di 500 lavoratori e delle loro famiglie e lo stesso sistema sanitario, ancora lontano dal fornire servizi adeguati e risposte alla domanda di assistenza che si leva dal territorio”.

“Siamo convinti che il Governo Monti non resterà impassibile di fronte a questo ennesimo grido di dolore – ha concluso Salvatore Negro – e contribuirà a ridare speranza ai lavoratori e credibilità alla politica che mai come in questo momento storico vede sempre più inclinarsi il rapporto con la gente”.

 

 

 










Lascia un commento