Puglia, trasporti: Longo, bene lettera di Vendola a Passera

(ASCA) – Bari, 30 nov – ‘Bene ha fatto il presidente Vendola a scrivere al ministro Passera ma e’ indispensabile che l’azione di sensibilizzazione e di protesta sul tema dei trasporti non si esaurisca mai’. Questo il commento di Peppino Longo, consigliere regionale per l’Udc e componente della commissione Trasporti, relativamente alla lettera che il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola ha inviato al ministro dello Sviluppo economico e delle Infrastrutture Corrado Passera.

‘I continui tagli effettuati da Trenitalia – aggiunge Longo – stanno di fatto isolando la nostra regione dal resto d’Italia. Negli anni passati abbiamo lottato tanto per conquistare spazi importanti nel sistema dei trasporti e, invece, adesso stiamo facendo passi indietro: un settore che puo’ essere definito come il gambero che, non certo per colpa dei pugliesi, sta retrocedendo.

I nostri sindaci che hanno deciso la mobilitazione – prosegue l’esponente dell’Udc – hanno tutto il mio appoggio in questa che e’ una vera battaglia di civilta’ e che serve a difendere lo sviluppo di un territorio. Lo ripetero’ fino alla nausea ma un sistema di trasporti adeguato ed efficiente puo’ sicuramente favorire il rilancio economico e sociale della nostra Puglia’.

Longo ha concluso ricordando che ‘la lettera di Vendola al ministro non deve restare un fatto isolato perche’ e’ necessario che il governo centrale e Trenitalia sentano il nostro fiato sul loro collo. Soltanto cosi’ riusciremo ad evitare un ulteriore sgambetto e un altro brutto colpo alle aspettative di sviluppo di tutti i pugliesi’.

 










Lascia un commento