Manovra: Ciocchetti, misure necessarie dovute all’emergenza

(ASCA) – Roma, 9 dic – ‘Questa Manovra era assolutamente inevitabile dobbiamo portare i conti dell’Italia a posto, ridurre il debito e cercare di ridare competitivita’ al Paese. Sono misure pesanti, ma per la prima volta un terzo e’ legato allo sviluppo, cosa che non accadeva nelle precedenti’. Cosi’ il vicepresidente della Regione Lazio, Luciano Ciocchetti (UDC) intervenendo a Radio Radio in merito alla Manovra del Governo Monti. Partendo dal presupposto che l’Esecutivo ha avuto i tempi ristretti a disposizione, Ciocchetti ha sottolineato che ‘sicuramente seguiranno altri provvedimenti’ tuttavia ‘questa era una manovra dell’emergenza. Chiaro che ci siano luci ed ombre, sulle ombre ci sono ci si sta lavorando in queste ore in Parlamento’.










Lascia un commento