Rai: Rao, al Tg1 serve un direttore a tempo pieno

(ANSA) – ROMA, 10 DIC – ‘Niente da dire sul professionista Maccari, ma la scelta di affidare il Tg1 a un giornalista che sta per andare in pensione e che per un mese dei due che gli vengono assegnati di mandato dovra’ guidare anche un’altra testata non facile come la Tgr significa mettere la testa sotto la sabbia. Mentre la Rai, oggi piu’ che mai, e’ chiamata a scelte impegnative e coraggiose che le consentano di uscire dalla situazione di difficolta’ in cui si trova ormai da troppo tempo’. Lo dichiara il capogruppo dell’Udc in Commissione di Vigilanza Rai, Roberto Rao. ‘Il Tg1 – prosegue l’esponente centrista – ha bisogno di un direttore che non sia a breve scadenza e che possa dedicarsi a tempo pieno a un incarico cosi’ impegnativo, che non puo’ di certo essere svolto part-time. Una scelta di segno opposto indebolirebbe l’azienda e rischierebbe di mettere in crisi il telegiornale della rete ammiraglia, con pericolose ripercussioni sulla credibilita’ della testata e sulla raccolta pubblicitaria’.










Lascia un commento