Governo: Buttiglione, da Pisanu provocazione intelligente

Roma, 11 dic. (Adnkronos) – ‘Quella di Pisanu e’ una provocazione, ma si tratta di una provocazione intelligente. Non so se sara’ candidato premier o no nel 2013, comunque, il governo Monti lascia un’eredita’ che non deve essere dispersa’.Cosi’ Rocco Buttiglione, presidente dell’Udc e vicepresidente della Camera, commenta all’Adnkronos la proposta lanciata da Beppe Pisanu di candidare nel 2013 Mario Monti a palazzo Chigi alla guida di una coalizione formata dalle forze piu’ responsabili.

‘Il governo Monti -spiega Buttiglione- rappresenta un salto verso un’altra politica. Una politica dell’unita’ e non della divisione esasperata, una politica della competenza non del cabaret. Una politica che considera prioritaria l’Europa’.










Lascia un commento