Giustizia, Casini: agenda scarna ma chiara per riforme condivise

(AGI) – Roma, 19 dic. – “Finita l’epoca della guerra di religione” sul fronte della giustizia “serve una agenda scarna ma chiara per riforme condivise, in modo da rendere accettabile il funzionamento del sistema”. Lo ha sottolineato il leader Udc, Pier Ferdinando Casini, al termine dell’incontro tra il Terzo polo e i rappresentanti della magistratura associata. “Incontreremo altri operatori di settore”, ha detto Casini, sottolineando che “finalmente si passa dalle parole ai fatti. Cerchiamo – ha detto – una intesa non per la riforma epocale ma per porci realisticamente obiettivi minimalisti ma concreti”.










Lascia un commento