Vietti: Libè, solidarieta’ per vili atti intimidatori

Roma, 23 DIC (il Velino/AGV) – “Esprimiamo solidarieta’ al vice presidente del Csm, Michele Vietti, per il vile atto minaccioso di cui e’ stato fatto oggetto presso il suo studio torinese. Vietti si sta adoperando dal momento della sua elezione per il superamento dei problemi del mondo della giustizia e della rivalita’ che esiste tra una parte della magistratura e alcune componenti politiche. Il lavoro meritorio che sta svolgendo probabilmente avra’ dato fastidio a qualcuno, interessato a mantenere uno status quo che deve essere modificato. Siamo tutti vicini a Vietti, dunque, e a quanti sono oggetto di minacce e intimidazioni”. Lo dichiara il deputato e responsabile Enti locali dell’Udc, Mauro Libe’.










Lascia un commento