Governo: Buttiglione, Pdl non regali esecutivo Monti a sinistra

(AGI) – Roma, 9 gen. – “Il Pdl sta cercando in tutti i modi di regalare il governo Monti alla sinistra”. A dichiararlo in una nota e’ stato il presidente dell’Udc Rocco Buttiglione.

“La politica di Monti in qualunque Paese europeo sarebbe considerata piuttosto una politica di centrodestra che di centrosinistra”, ha sottolineato, “nei Paesi normali, infatti, la sinistra e’ il partito della spesa pubblica e la destra e’ il partito del rigore di bilancio e della competitivita’. Per questo sono facilmente comprensibili le difficolta’ della sinistra nel sostenere Monti, mentre e’ piu’ difficile comprendere i mal di pancia del Pdl”.

Per Buttiglione, “il centrodestra italiano in realta’ e’ anomalo. Una parte di esso contiene forti residui corporativi e guarda con diffidenza alle liberalizzazioni. La stessa parte e’ affezionata al mito dell’uomo solo al comando scelto dal popolo col plebiscito”.

Il Pdl, ha insistito, “deve decidere se vuole concorrere a creare un centrodestra europeo. Se lo vuole la via passa attraverso un sostegno senza riserve al governo Monti. Dico con forte preoccupazione agli amici del Pdl: non regalate il governo Monti alla sinistra”.

 










Lascia un commento