Olimpiadi: Ciocchetti, candidatura Roma occasione per Italia

(DIRE) Roma, 11 gen. – “Si puo’ fare”. Commenta cosi’ in una nota l’esponente Udc, Luciano Ciocchetti, citando una battuta di un classico cinematografico La candidatura della citta’ di Roma ai Giochi del 2020.

“Questa candidatura- continua Ciocchetti- puo’ rappresentare una grande occasione per la Capitale, ma soprattutto per l’Italia. Sia dal punto di vista economico che della riorganizzazione delle infrastrutture sportive e non. Insomma una opportunita’ da non perdere. La sola avvertenza sara’ quella di mantenere equilibrato, in questo momento di crisi, l’impatto dei costi e non gravare in nessun modo sulla citta’. Non bisogna ripetere i vecchi errori, come e’ accaduto ad esempio per mondiali di nuoto, ma ponderare spese e interventi”.

“E’ ora di mettere da parte contrasti e opposizioni e rilanciare con ottimismo e senza paure le nostre grandi capacita’ di attrazione che Roma da sempre ha dimostrato al mondo- spiega Ciocchetti- Portare a Roma le Olimpiadi sarebbe il modo migliore per rilanciare l’immagine del Paese, soprattutto in questo momento delicato. Le Olimpiadi non sono soltanto un evento sportivo ma rappresentano un avvenimento importante per tutti, di certo un occasione per dimostrare la competenza e la capacita’ di Roma, nell’organizzazione di un evento di portata mondiale”.

“Certo e’ che non dobbiamo soffermarci soltanto sul riscontro economico e sul peso che avra’ l’evento per l’immagine della Capitale, ma dobbiamo pensare anche al riscontro positivo che ne avranno le piccole e medie imprese, tutti coloro che saranno coinvolti nell’evento, che senza dubbio mettera’ in moto una forza lavoro importante- conclude Ciocchetti- In questo momento di crisi internazionale che colpisce pesantemente anche l’Italia, ritengo che, ora piu’ che mai, sia giusto lottare. Roma puo’ facilmente battere le rivali in campo per il posto, ma solo con un sistema di Paese unito si riuscira’ nell’impresa”.

 










Lascia un commento