L.elettorale: De Poli, legge elettorale va cambiata

(AGENPARL) – Roma, 12 gen – “Cosi’ come ieri non abbiamo tirato per la giacca la Consulta, allo stesso modo oggi esprimiamo rispetto per la sua decisione. Per l’Udc non cambia nulla, perche’ a prescindere dall’esito dell’esame dei due quesiti referendari che ne ha sancito l’inammissibilita’, la legge elettorale va in ogni caso cambiata. Noi siamo per approvare una legge elettorale che reintroduca le prefenze: i cittadini devono poter scegliere i propri candidati”. Lo dichiara il portavoce nazionale dell’Udc, Antonio De Poli.










Lascia un commento