Cosentino: Casini, evidentemente c’e’ ancora asse Pdl-Lega

(ANSA) – ROMA, 12 GEN – ‘Evidentemente esiste ancora l’asse Pdl-Lega come dice lo stesso Altero Matteoli’. Il leader Udc Pier Ferdinando Casini commenta cosi’ il no all’arresto di Nicola Cosentino deciso a Montecitorio. ‘Questa pagina comunque – prosegue Casini – non ha certo rafforzato l’immagine del Parlamento’, anche perche’ quando ‘un ex ministro dell’Interno come Roberto Maroni, paladino della legalita’, dice che non c’e’ fumus persecutionis’, il voto contrario si commenta da solo’.










Lascia un commento