Puglia: Longo, emergenza infermieri nella sanità pugliese

(AGENPARL) – Roma, 16 gen – “Ci vorrebbe un mago per guarire la sanità pugliese ma temo che non serva a nulla nemmeno una bacchetta magica: a tutto quanto di negativo sta accadendo, adesso bisogna aggiungere anche la carenza di infermieri”, afferma in una nota Peppino Longo, consigliere della regione Puglia dell’Udc

“Come se non bastassero i tanti disagi negli ospedali pugliesi, l'”esercito” di medici andato in pensione, i tagli a reparti e servizi – continua Longo – ecco anche la nuova emergenza-infermieri.

Le Asl, infatti, non procedendo a concorsi ormai da anni, avevano assunto personale infermieristico a tempo determinato. Migliaia di quei contratti, purtroppo, sono scaduti e non sono stati rinnovati con la conseguenza che l’assistenza ai pazienti rischia di andare a farsi benedire. Ma perché, mi chiedo, dobbiamo per forza arrivare al punto critico prima di poter trovare delle soluzioni?

Stiamo chiedendo ai pugliesi – conclude Peppino Longo – enormi sacrifici proprio per la sanità ma la Regione non è in grado di fornire servizi adeguati. Prima di mettere le mani nelle tasche dei cittadini bisognerebbe preoccuparsi, invece, di garantire il sacrosanto diritto alla salute”.










Lascia un commento