BOLOGNA. DE POLI: ELETTORATO MODERATO NON STA CON FESTIVAL POPULISMO

(DIRE) Roma, 9 nov. – “L’elettorato moderato, ovvero i 9 milioni di italiani che hanno disertato le urne, non sta con il festival del populismo che ha trionfato nella piazza di Bologna e non si fara’ fagocitare da slogan altisonanti e anti-europei”. Lo dice il vicesegretario vicario Udc Antonio De Poli secondo il quale “chi mette insieme i populisti puo’ avere solo un’ambizione politica, competere e sottrarre consenso ai grillini, non di certo quella di mirare a un’elettorato deluso proprio dalla politica degli slogan”. Lo dice Antonio De Poli (vicesegretario vicario Udc). “Bisogna guardare alla concretezza- aggiunge- questa e’ la domanda di politica da parte del popolo dell’astensionismo, domanda che ancora oggi rimane inevasa”.