Calcioscommesse: De Poli (Udc), politica ne resti fuori

(ANSA) – ROMA, 22 MAG – “La politica resti fuori dal calcio, ne rispetti la piena autonomia e indipendenza. Gli ammonimenti, se e quando opportuni, giungano dagli organismi competenti. Attenzione a non travalicare i propri compiti: il Paese ha bisogno di riforme cosi come il calcio e in entrambi i casi finora son stati compiuti passi importanti”. Lo afferma il vicesegretario dell’UDC Antonio De Poli. (ANSA).