Campania: Buttiglione (Ap), Berlusconi merita risarcimento morale

(AGI) – Roma, 3 lug. – “La sentenza del tribunale sul caso De Luca, che e’ stato un eccellente sindaco di Salerno e promette di essere anche un buon presidente della Campania, da’ l’impressione che una parte della magistratura applichi la legge ai nemici (Berlusconi) e la interpreti a favore degli amici. Lo sdegno di Forza Italia e’ comprensibile e legittimo. Siamo sdegnati anche noi che avevamo separato il nostro cammino politico da quello di Berlusconi molto prima della sua condanna giudiziaria e della legge Severino. E crediamo che a Berlusconi sia dovuto un certo risarcimento morale”. A dirlo e’ Rocco Buttiglione, vice presidente vicario del Gruppo Area Popolare (Ncd-Udc) alla Camera dei deputati. “Dobbiamo pero’ dire che il riconoscimento di questa ingiustizia patita da Berlusconi non basta a ricostruire l’unita’ del centrodestra – sottolinea Buttiglione – Le strade non si sono divise sulla legge Severino e nemmeno sulle condanne giudiziarie ma sulla domanda: per uscire dalla crisi usciamo dall’Europa e stampiamo carta moneta oppure risaniamo i bilanci e miglioriamo la competitivita’ internazionale del paese? Scegliamo il cammino di Tsipras o quello dell’Europa? Abbiamo fatto bene o male a impedire, pur con grandi sacrifici, il fallimento dell’Italia?”, conclude l’esponente di Ap. (AGI)