Cesa(Udc): situazione lavoro drammatica, paese sia unito

(ASCA) – Roma, 25 ott 2014 – La situazione del mercato del lavoro e’ “drammatica”, ma il paese deve “restare unito”. Lo dice il segretario Udc Lorenzo Cesa: “I principali indicatori economici fotografano una realta’ profondamente drammatica e il mercato del lavoro ne risente ormai progressivamente da diversi anni. Il Paese resti unito su un obiettivo comune: il rilancio del tasso occupazionale rappresenta una priorita’ per tutti, e per questo non puo’ includere scissioni di natura politica”.