Comuni: Binetti (Udc), a Roma ogni giorno va sempre peggio

Roma, 27 nov. – “Che la vita a Roma sia peggiorata e’ sotto gli occhi di tutti. La vicenda di Ostia e’ penosissima. Anche ieri, per l’ennesima volta, si sono sentiti spari per strada in un territorio che sta diventando di grande insicurezza per gli abitanti”. Il deputato UDC, Paola Binetti, commenta con la DIRE l’indagine annuale del Sole 24 Ore sulla qualita’ della vita nelle citta’ italiane, da cui emerge come Roma passi dal 13esimo posto del 2016 al 24esimo di quest’anno. Binetti punta il dito sul peggioramento della qualita’ della vita ordinaria, quella “del traffico costantemente impazzito, specialmente ora che si va incontro al periodo natalizio”. Un po’ quello che e’ successo venerdi’ scorso in occasione del Black Friday, “una giornata nerissima per chi si muoveva in centro citta’”. E poi altre situazioni “indecenti: buche, cassonetti sempre pieni, sporcizia, muri imbrattati”. Non solo perdita della qualita’ estetica, pero’. Il peggioramento riguarda anche “la qualita’ etica: gente sempre piu’ sola, anziani che non riescono a far fronte alla loro condizione sociale, disabili che vivono in caseggiati dove basta un ascensore rotto per restare isolati giorni interi”. Il primato di Belluno e’ frutto anche “dei soli 30mila abitanti”, riconosce Binetti. Con questi numeri “anche la Raggi sarebbe capace di amministrare una citta’. Qui invece ci sono tre milioni di persone piu’ l’indotto, e questo rende oggettivamente piu’ difficile l’amministrazione. Ma non giustifica la decadenza continua di una citta’ che, possiamo dirlo, ogni giorno va un po’ peggio”, conclude. (Sor/Dire) 15:28 27-11-17 NNNN