Consulta: De Poli, Parlamento si assuma responsabilità, avanti a oltranza

“Sull’elezione dei membri della Consulta il Parlamento deve assumersi le sue responsabilità. Si vada avanti a oltranza”. Lo afferma il vicesegretario vicario Udc Antonio De Poli secondo cui “e’ indispensabile un atteggiamento di responsabilità per trovare un accordo fra i partiti. Non possiamo sottrarci a questo compito. Noi auspichiamo che si superino le divisioni e i veti e si ritrovi presto un clima di intesa”.

Lascia un commento