Conti pubblici: Cesa, prendere atto fallimento spending review

(ANSA) – ROMA, 15 SET – “Record dopo record, questo è il fallimento della spending review: la spesa pubblica è fuori controllo. I numeri di Bankitalia ci riportano un quadro dal quale non si può scappare: il Governo ne prenda atto”. Lo afferma il Segretario nazionale UDC Lorenzo Cesa commentando i dati di Bankitalia sul debito pubblico. “Il Portogallo, che stava andando in default, è stato preso per i capelli e ora cresce con un ritmo del 2,5%. Per ridurre il deficit pubblico – conclude Cesa – servono misure straordinarie valutando anche l’ipotesi della vendita di un’importante tranche (almeno 200 miliardi) dei quasi 1.500 miliardi di immobili che lo Stato possiede”.