Corruzione: Galletti, ruba il futuro ai nostri giovani

‘Serve azione etica. Esempio politica conta ma non basta’ (ANSA) – BOLOGNA, 12 GEN – “I corrotti rubano il futuro ai nostri giovani. La corruzione mina alla radice il nostro sistema economico, facendo venir meno il sistema concorrenziale che è alla base del nostro sistema economico”. Lo ha detto, durante la visita alla coop l’Operosa, nel Bolognese, il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti. Per il ministro “la corruzione si combatte con un’azione etica e morale molto forte. Dobbiamo fare muro contro queste azioni, con un fronte comune tra associazioni e istituzioni. Perché l’esempio della politica conta, ma anche il sistema delle imprese e le coop possono aiutare a fare questo lavoro”. (ANSA)